REGOLAMENTO Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc

REGOLAMENTO GARA INTERNAZIONALE DI CORSA IN MONTAGNA CHIAVENNA-LAGUNC
33° TROFEO AMICI MADONNA DELLA NEVE LAGUNC  XIX ED. KILOMETRO VERTICALE CHIAVENNA-LAGUNC 07/10/2018
ASD AMICI MADONNA DELLA NEVE con l’approvazione della FIDAL organizza domenica 6 ottobre la 33° edizione del trofeo Amici Madonna Della Neve Lagunc, la XIX ed. del Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc gara individuale a cronometro di corsa in montagna inserita in Calendario Nazionale FIDAL, Campionati Italiani Kilometro Verticale individuali e di società.

PATROCINIO
Regione Lombardia, Provincia di Sondrio, Comunità Montana della Valchiaevnna, Comune di Chiavenna, Comune di San Giacomo Filippo e BIM Sondrio.

COMITATO ORGANIZZATORE
Società organizzatrice: ASD Amici Madonna Della Neve Lagunc
Direttore di gara: Del Curto Nicola
Direttore del percorso: Molteni Pierluigi
Responsabile dei controlli: Della Bella Alberto
Coordinatore tecnico FIDAL: Germanetto Paolo
Segreteria gara: MySdam
Logistica: Della Bella Nicola
Misurazioni tecniche percorso: Studio Tecnico Geom. Luca Attilio Maraffio
Servizio cronometraggio: MySdam
Responsabile servizio medico: Dott. Coppola Luigi – Assistenza CRI
Addetto stampa: Scolari Alex – Torri Maurizio
Speaker: Lazzarini Vladimir

TIPO DI GARA
Individuale a cronometro

PROGRAMMA ORARIO
Giovedì 4 ottobre:
ore  24.00 chiusura iscrizioni

Sabato 6 ottobre:
ore 16.00 apertura manifestazione Piazza Bertacchi – Chiavenna
ore 18.00 presentazione 33° edizione del trofeo Amici Madonna Della Neve Lagunc, XIX ed. del Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc. Consegna pettorali, ritiro pacco gara, proiezioni  video e festa in Piazza Bertacchi

Domenica 7 ottobre:
ore 7.00 ritrovo a Chiavenna in Piazza Bertacchi, ritiro pacco gara e consegna pettorali
ore 8.45 termine consegna indumenti a Loreto e termine consegna pettorali
ore 9.10 partenza elicottero indumenti a Loreto
ore 9.15 inizio partenze a crono donne
ore 12.30 pranzo presso Istituto Professionale Crotto Caurga, via della Molinnca 57 Chiavenna
ore 15.30 Premiazioni  Piazza Bertacchi Chiavenna

Servizio pulmini per atleti rientro a Chiavenna e servizio docce presso Centro Polisportivo Valchiavenna

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO
La competizione si svolge sulla distanza di:
3.298 m dislivello positivo 1.000m
NON È AMMESSO L’USO DI BASTONCINI DURANTE LA GARA

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Possono partecipare:
1)       Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società regolarmente affiliate alla FIDAL per l’anno 2018 ed appartenenti alle categorie:
–          Juniores
–          Promesse
–          Seniores
–          Master

2)       Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società di Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL, solo se in possesso di RUNCARD-EPS in corso di validità (data di validità non scaduta).  Sulla tessera dell’Ente dovrà essere chiaramente indicato Atletica Leggera e anno 2018.

N.B. = Dovranno presentare in originale il certificato medico di idoneità agonistica riportante la dicitura “Atletica Leggera”, di cui sarà consegnata una copia agli organizzatori.

3)       Possessori di RUNCARD. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni (1998) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com ).

N.B. = La tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della Manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell’avvenuto rinnovo online.

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Una copia del certificato medico andrà consegnata per essere conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

4)       Possono partecipare atlete/i stranieri tesserati per Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF. Per gli atleti comunitari ci vuole l’autorizzazione della propria Federazione o Società; gli atleti extracomunitari oltre all’autorizzazione della propria Federazione dovranno esibire anche il permesso di soggiorno o visto d’ingresso.

N.B. = Gli atleti tesserati per Federazione Estera affiliata alla IAAF che non vengono iscritti dalla propria Federazione o Società o Assistente devono sottoscrivere un’autocertificazione che attesti il tesseramento.

5)       Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all’estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri limitatamente alle persone di età da 20 anni (1997) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva convenzionata con la FIDAL in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com ).

N.B. = La tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell’avvenuto rinnovo online .

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia. Possono inoltre presentare un certificato medico emesso nel proprio paese, ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica, che andrà esibito in originale, lasciandone copia, agli Organizzatori.

Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari:
–          Visita Medica
–          Esame completo delle urine
–          Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo
–          Spirografia

Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali.
Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.
I partecipanti alle Manifestazioni possono essere sottoposti a controlli antidoping. Sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall’art. 25 delle presenti Norme, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.

NON POSSONO PARTECIPARE  (valido per tutte le tipologie di partecipanti):
–         Atlete/i tesserate/i tesserate/i per altre FEDERAZIONI (es. Triathlon)
–         Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL, che non abbiano sottoscritto la RUNCARD-EPS
–         Certificati medici di idoneità agonistica riportanti diciture quali corsa, podismo, marcia, maratona, triathlon, mezza maratona ecc… non sono validi ai fini della partecipazione.
–         Certificati medici di idoneità agonistica per altri Sport non sono validi per la partecipazione: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”.

CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE
La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche è a cura di MY SDAM – OTC; le stesse sono convalidate dal Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello.

MONTEPREMI
ASSOLUTA MASCHILE E ASSOLUTA FEMMINILE
1° 600€ + RICORDO
2° 400€ + RICORDO
3° 250€ + RICORDO
4° 200€ + RICORDO
5° 150€ + RICORDO
6° 100€ + RICORDO
7° 80€ + RICORDO
8° 60€ + RICORDO
9° 50€ + RICORDO
10° 40€ + RICORDO
11°-15° PRODOTTI TIPICI

ALTRE CATEGORIE MASCHILE E FEMMINILE
1°/2°/3° JUNIOR PROMESSE: RICORDO
1°/2°/3° SENIOR: RICORDO
1°/2°/3° MASTER  A e MASTER B: RICORDO

NUOVO RECORD MASCHILE E FEMMINILE: 500€

RECLAMI
Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.
Prima Istanza: verbalmente al G.G.G. (Gruppo Giudici Gare)
Seconda Istanza: per iscritto alla Giuria d’Appello accompagnata dalla Tassa Reclamo di €100,00 , restituibile in caso di accettazione del reclamo stesso.

AVVERTENZE FINALI
Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet WWW.KILOMETROVERTICALELAGUNC.IT. Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.

INFORMAZIONI E CONTATTI
Website: WWW.KILOMETROVERTICALELAGUNC.IT
E-mail: info@kilometroverticalelagunc.it
Resp. Organizzativo : Del Curto Nicola 3356469671